martedì 5 febbraio 2008

LA DONNA DELLA DOMENICA

Ciao, sono la donna della domenica.
Colei che può aspettare.
Colei che niente chiede.
Sono il fantasma della tua vita,
non degna di alcuna tua attenzione.
Sono colei che presto si dimentica,
colei che il tempo cancella.
Sono matita e tu gomma.
Sono riva e tu mare.
Sono terra e tu pioggia.
Sono colei che non ha paura di soffrire
e alla quale tutto puoi fare.
Colei che puoi
calpestare
raggirare
schiaffeggiare
e poi
baciare.
Sono respiro e singhiozzo
Sono una notte di passione
un brivido congiunto,
ma
non cercarmi e non legarti
io sono la donna della Domenica!
scritta da..
La giornalista
che ascolta questa canzone:
FATELO CON ME! – Anna Oxa

Normalmente è facile perché non grido
dura a lungo è garantito perché non mi muovo
fate con me ciò che volete fare
provate con me smettete di sognare
fatelo con me
fatelo con me.
Uno strappo e via la giacca è già sparita
e il rasoio è quasi dolce fra le vostre dita
uno strappo più forte che segni le spalle
lo sapete bene voi che il nailon taglia la pelle
fatelo con me
fatelo con me.
Combatterete in segreto per un mondo migliore
ne uscirà rafforzato il senso del vostro pudore
dai
fatelo con me con me
provate su di me, su di me
provate su di me, con la mia copertina
con un ritaglio di giornale una mia cartolina
provate su di me, su di me
fatelo con me normalmente non grido
fatelo con me normalmente io rido
fate con me ciò che volete fare
provate con me smettete di sognare
fatelo con me
fatelo con me.

(scritta da Ivano Fossati)

1 commento:

Dome ha detto...

mmm...devo commentare la canzone di anna OXA o la tua...
bè solo una cosa mi viene da dire:
VOGLIO PROPRIO "CONOSCERE" LA DONNA DELLA DOMENICA...e...anche Anna OXA...lunedì magari!
GRAZIE
dome